Arte e cultura Eventi e spettacolo Moda e lifestyle Viaggi e tempo libero

Bronte, Sicilia: Pietre scartate diventano opere d’arte con “Le Pietre di San Giorgio” di Nicola Dell’Erba

Un viaggio tra filosofia, scultura e riflessione ambientale a partire dal 15 maggio

Bronte – Dopo il successo della mostra itinerante "Morfi", lo scultore siciliano Nicola Dell'Erba torna nella sua città natale con "Le Pietre di San Giorgio", la sua esposizione più ambiziosa e profonda. Un percorso artistico che non si limita a celebrare la bellezza, ma che attraverso la filosofia a cui si ispira l'artista, affronta temi cruciali come lo scarto, l'inclusione e la sostenibilità.

Un dialogo tra arte e pensiero
Le nove sculture di Dell'Erba, dislocate lungo il Corso Umberto, e le dodici all'interno della Pinacoteca Sciavarrello, non sono solo opere da ammirare, ma vere e proprie manifestazioni di un profondo dialogo tra forma, materia e pensiero filosofico. Ogni creazione riflette il dualismo di Eraclito, esplorando il concetto di cambiamento e permanenza, mentre l'ispirazione divina di Platone viene reinterpretata come forma di creatività superiore. L'artista trasforma elementi scartati dalla società, come pietre rifiutate dai costruttori, in opere d'arte che evocano profonde riflessioni sul riutilizzo e sul valore intrinseco dei materiali nel contesto sociale.  

Un ponte tra antico e contemporaneo
"Le Pietre di San Giorgio" invita il pubblico a riflettere sull'interconnessione tra arte, filosofia, società e ambiente. Dell'Erba stimola un dialogo su come l'arte possa fungere da ponte tra il pensiero antico e le questioni contemporanee e, promuovendo una comprensione più profonda del nostro rapporto con il mondo che ci circonda. La bellezza diventa così uno strumento per sensibilizzare su temi come l'inclusione e la sostenibilità, invitandoci a riconsiderare il nostro approccio al consumo e allo scarto.

Un'esperienza da non perdere
L'esposizione, aperta al pubblico dal 15 maggio 2024, si preannuncia come un punto di riferimento culturale per Bronte e un'esperienza imperdibile per tutti gli amanti dell'arte e della riflessione. Un'occasione per immergersi in un mondo di sculture evocative, lasciarsi ispirare dalla filosofia e riscoprire il valore dell'arte come strumento di cambiamento.

Oltre all'esposizione, imperdibili le attività collaterali:
Sessione di scultura per principianti:
Un'occasione unica per avvicinarsi al mondo della scultura guidati dal maestro in persona. Nicola Dell'Erba terrà un laboratorio dedicato ai principianti, insegnando loro le basi di questa affascinante arte.

Concorso di fotografia:
Per immortalare la bellezza delle sculture e la suggestione dell'atmosfera, viene organizzato un concorso di fotografia. I partecipanti potranno scattare le loro foto e la migliore verrà premiata.

Informazioni e contatti Per maggiori dettagli, inclusi orari di visita, eventi speciali e informazioni sulle attività collaterali, consultare il sito web www.nicola-dellerba.com.

Contatti: Nicola Dell'Erba tel: 3298110374 
nicoladellerbamarmi@gmail.com
Economia e finanza

Bufarini Srl tra le finaliste del Premio Imprese per la Sicurezza 2023

Il "Premio Imprese per la Sicurezza" è un'iniziativa annuale di Confindustria e INAIL, supportata tecnicamente da APQI e Accredia, che mira a promuovere e riconoscere l'impegno delle imprese italiane nella promozione di una cultura della sicurezza.

Le imprese, suddivise in relazione alla dimensione e alla classe di rischio, vengono valutate su vari aspetti della sicurezza e salute sul lavoro, premiando quelle che dimostrano eccellenza e innovazione in queste aree. 
La valutazione delle aziende partecipanti è molto rigorosa e passa attraverso un processo di selezione che si snoda tra compilazione di questionari, stesura di rapporti dettagliati e valutazioni in loco portando solo le aziende più virtuose nelle fasi finali.

La cerimonia di premiazione si è tenuta l'8 maggio 2024 al Parlamentino Inail a Roma e ha visto, quindi, la partecipazione di aziende che hanno dimostrato la loro particolare sensibilità verso i temi legati alla sicurezza e per questo sono state selezionate.   La Bufarini srl, rappresentanta dalla Presidente, Comm. Giuliana Bufarini, insieme al CEO Matteo Caimmi, ha sottolineato il suo impegno continuo nella promozione di pratiche di lavoro sicure e sostenibili.

Essere riconosciuti in questo ambito testimonia l'efficacia delle politiche di sicurezza e prevenzione adottate ed è sicuramente uno stimolo per le imprese a percorrere con convinzione questa strada.

La presenza della Bufarini srl tra le finaliste al "Premio Imprese per la Sicurezza" evidenzia come si possa e si debba fare impresa in maniera proficua mantenendo un costante, se non crescente, impegno nella sicurezza sul lavoro e al tempo stesso nella protezione ambientale. Specializzata nella gestione dei rifiuti e nelle operazioni di bonifica, l'azienda adotta tecnologie avanzate e metodologie sostenibili per il trattamento e lo smaltimento dei rifiuti. Queste pratiche sono orientate a minimizzare l'impatto ambientale, con uno sguardo attento alla sicurezza di tutti i collaboratori e all'efficienza operativa. Tale riconoscimento sottolinea l'importanza di un approccio olistico alla sicurezza, che considera tutti gli aspetti dell'operato aziendale, dalla prevenzione degli infortuni alla responsabilità ecologica

Cronaca

Progetti del Cuore e Fondazione Exodus insieme nel segno dell’integrazione

Lonato del Garda – Nella splendida cornice della sede della Fondazione Exodus di Don Mazzi a Lonato del Garda, si è svolta la cerimonia di inaugurazione di un nuovo Fiat Doblò, destinato ai ragazzi del progetto Exodus. L'evento ha visto la presenza di personalità illustri quali Don Antonio Mazzi, Presidente di Fondazione Exodus, Roberto Tardani, Sindaco di Lonato del Garda, Daniele Ragone, Amministratore Unico di Progetti del Cuore, nonché dei rappresentanti delle aziende locali che hanno contribuito all'iniziativa.

"Siamo profondamente onorati di consegnare questo nuovo mezzo di trasporto alla comunità Exodus, un simbolo tangibile della solidarietà e dell'impegno condiviso tra aziende locali e Progetti del Cuore. – dichiara Daniele Ragone - Grazie al contributo generoso di tutte le aziende sostenitrici, siamo ora in grado di fornire ai ragazzi di Exodus e agli educatori un servizio di mobilità gratuito, che contribuirà in modo significativo al benessere e allo sviluppo della comunità. Questo veicolo rappresenta non solo un mezzo di trasporto, ma un ponte verso opportunità educative, sportive e sociali. La mobilità inclusiva e l'accesso alle risorse sono fondamentali per consentire a ogni giovane di sviluppare appieno il proprio potenziale. Pensiamo che questa iniziativa rappresenti i valori alla base dell’impegno che Don Antonio Mazzi da decenni mette per raggiungere l’integrazione delle persone più deboli. Esprimiamo la nostra più sincera gratitudine a tutti coloro che hanno reso possibile questo progetto, rafforzando il tessuto sociale e costruendo un futuro di speranza per i nostri giovani.  Insieme, dimostriamo che una comunità unita può davvero fare la differenza.

La Fondazione Exodus Onlus beneficerà ora di un veicolo senza costi aggiuntivi, rafforzando la sua missione quotidiana di supporto ai giovani. Questo strumento essenziale favorirà l'accesso ai servizi di mobilità indispensabili per assistenza sociale, cure mediche, istruzione, sport e attività ricreative, garantendo sostegno continuo ai ragazzi e agli educatori del programma.

Il sindaco di Lonato Roberto Tardani: "Sono felice di essere ospite della  Fondazione Exodus di Don Antonio Mazzi in occasione della consegna ufficiale dell'automezzo che è stato consegnato alla struttura dalla Fondazione Progetti del Cuore, grazie al supporto di tantissime realtà imprenditoriali del territorio, e che verrà utilizzato per lo svolgimento di tutte le attività dei ragazzi della comunità. È stato davvero un piacere poter condividere questo momento di vicinanza e solidarietà."

La cerimonia di inaugurazione è stata un momento di festa, con la presenza di Don Antonio Mazzi e degli instancabili volontari, educatori e giovani della sede di Exodus di Lonato, principali beneficiari di questo servizio, insieme ai titolari delle aziende che hanno supportato il progetto.
Architettura e design Economia e finanza

Conclusione positiva per due importanti progetti di Equity Crowdfunding di Walliance: Jesolo Wave Island e Milano Via Ravenna

Jesolo Wave Island, sviluppato da Gruppo Industrie Edili Holding, ha visto un investimento di 4 milioni di euro con un rendimento annuo effettivo del 10,10%, rispettando le aspettative iniziali nonostante un'estensione della durata da 14 a 27 mesi. Il progetto ha portato alla realizzazione di 6 edifici per un totale di 124 unità residenziali situate a Via Papa Luciani nel Lido di Jesolo.

Milano Via Ravenna, in collaborazione con ICEG e R. Casa Holding, ha comportato un investimento di 2,65 milioni di euro e ha anch'esso conseguito un rendimento annuo del 11%, come previsto, estendendo il periodo di investimento da 18 a 25 mesi. Il progetto ha visto la demolizione di un vecchio edificio e la costruzione di un nuovo complesso di 12 unità abitative e 12 box auto, realizzati con tecnologia X-LAM. Complessivamente, queste operazioni hanno generato un rendimento lordo di 1,45 milioni di euro su un investimento totale di 6,65 milioni di euro, attestando una resa media annua del 10,55% in un periodo di 25 mesi.

Andrea Gentilini, Head of Real Estate di Walliance, ha espresso grande soddisfazione per i risultati raggiunti: "Siamo orgogliosi di annunciare la chiusura dell'87esimo progetto immobiliare con successo. I risultati ottenuti dimostrano la resilienza e l'efficacia della nostra piattaforma in un contesto di mercato complesso. Continuando a espandere la nostra offerta in settori come gli investimenti a debito e le energie rinnovabili, offriamo ai nostri investitori opportunità diversificate, perfettamente in linea con la nostra missione di rendere l'investimento accessibile e remunerativo."

Con una raccolta di circa 170 milioni di euro e oltre 167 operazioni finanziare in Italia, Francia, Spagna e Stati Uniti, Walliance si conferma un pilastro nel settore del crowdfunding immobiliare, dimostrando la capacità di adattamento e innovazione necessaria per soddisfare le esigenze di un mercato in evoluzione.
Arte e cultura Musica

Nuovo singolo per il cantante friulano Angelo Seretti scritto insieme a Bobby Solo

I crooner sono quei cantanti che si esibiscono usando uno stile di canto dolce ottenuto usando microfoni che mettono in risalto una gamma dinamica ampia  e che permettono di esprimere una  tonalità di  voce  più personale,degni rappresentati di questo stile sono stati Frank Sinatra,Nat King Cole e Dean Martin,e più recentemente anche Tony Hadley e Michael Bublè. Seretti ha iniziato la sua carriera con esibizioni in Italia e all'estero, dalle quali ha ottenuto un buon riscontro di pubblico. Sono seguite apparizioni televisive, cantando sullo stesso palco di artisti di fama internazionale, come Amedeo Minghi, Mariella Nava, Bobby Solo e molti altri. Nel 2015 esce Let it be me, il duetto in inglese con la star della Italo-Disco George Aaron. Nel 2017 arriva a piazzare il suo brano '' Bye Bye City'' nella TOP 20 della classifica Europea Euro Indie Music. Il 2019 arriva addirittura al PRIMO posto della stessa classifica con la canzone visionaria ''Fuga dal pianeta terra''. Dopo la parentesi Covid Angelo ha deciso di prendersi una piccola pausa dalle scene anche se ha continuato ad esibirsi in diversi locali. Esce ora la sua nuova canzone ''Zuccheré''. Un brano davvero romantico, interpretato in Inglese, in uno stile tipicamente da cantante confidenziale. La parte musicale è opera del grande Bobby Solo,mentre il testo è stato scritto da Angelo. Ci ha confidato '' mi ritengo solo un'interprete anche se ho voluto provare a scrivere questo brano,una storia d'amore vissuta,purtroppo a distanza''. La registrazione e l'arrangiamento sono ad opera di Massimo Passon del Master Studio di Udine e dove Angelo registrerà nelle prossime settimane altri brani alcuni dei quali inediti. Questo singolo è già disponibile su You Tube e sarà presentato alle radio sia nazionali che internazionali. Sono inoltre in progetto altre novità musicali ed alcuni eventi anche a scopo benefico per aiutare le persone con disabilità. Vi invitiamo a seguire Angelo Seretti sui vari social network .
Architettura e design Eventi e spettacolo Sport

Nardini Tennis Cup: Un evento esclusivo all’insegna dello sport

Nardini Forniture è un'icona di stile e qualità nel settore dell'arredamento e nello studio di interni, con una reputazione consolidata a livello nazionale ed internazionale.    
Storica ed iconica realtà di Forte dei Marmi, porta l'arredo "d'eccezione" in tutto il mondo.

Nardini e il tennis: stile, eleganza e la costante ricerca del match point  
Il Torneo di Tennis "NARDINI TENNIS CUP" rappresenta una perfetta fusione tra lo stile distintivo e l'eleganza di Nardini Forniture e la passione per il tennis. Organizzato dal team Nardini, il torneo avrà luogo presso il Circolo Tennis Italia di Forte dei Marmi, noto anche come sede di tesseramento dei campioni italiani del 2024 Jannik Sinner e Jasmine Paolini.

Il torneo sarà riservato ai soli clienti Nardini, al fine celebrare lo sport e la condivisione fra tutti i clienti, con un evento finale di premiazioni e sorprese con i migliori prodotti Nardini.

CONFERENZA STAMPA: 24 MAGGIO 2024 , presso CALIFORNIA PARK HOTEL (Forte dei Marmi), ore 12:30 - con rifresco.
Richiesta conferma presenza
Salute e benessere Scienza e tecnologia Sport

Tennis, Tennis in Carrozzina e Padel Uniscono le Forze per la Salute Mentale

Il torneo vedrà la partecipazione di atleti di tutte le abilità e sarà supervisionato da un comitato organizzatore e tecnico d'eccezione, composto da Vincenzo Vergallo, Maestro Nazionale FITP, Enrico Ranieri, Tecnico Nazionale FITP e Fiduciario Regionale del Tennis in Carrozzina, e Marco Faggiano, Istruttore Nazionale FITP.   Gli atleti avranno l'opportunità di partecipare a sessioni di video analisi professionale della tecnica tennistica, mentre i visitatori potranno godere di un ricco buffet organizzato da Level Up Lecce. Le coppe e le medaglie, disegnate e fornite da Incisoria Romano, saranno assegnate ai vincitori in una cerimonia che vedrà la presenza di Luca "Mentalist" Capuano, noto imprenditore nel mondo del pugilato e 3 volte Campione Italiano di Boxe.   Il fotografo Giulio Rugge sarà presente per immortalare i momenti salienti dell'evento. I partecipanti avranno anche l'opportunità di ottenere fotografie autografate, offerte dallo sponsor.   Il torneo sosterrà inoltre l'organizzazione benefica Cuore Amico, con donazioni raccolte durante l'evento. L'Assessore allo Sport del Comune di Lecce, Paolo Foresio, presenzierà per mostrare il sostegno della città a questo evento significativo.   Durante l'evento, Athena lancerà "Athena AI", un innovativo chatbot alimentato da intelligenza artificiale. Questo strumento è progettato per fornire supporto psicologico e consigli sulle prestazioni sportive, rappresentando un passo avanti significativo nella tecnologia assistenziale.   Athena e il comitato organizzatore invitano tutti gli appassionati di sport e sostenitori della salute mentale a partecipare a questo evento all'insegna dell'inclusione, dello sport e del benessere psicofisico.   Per maggiori informazioni e per iscriversi al torneo, contattare direttamente il centro sportivo Match Point.   Contatti:   Dottoressa Melania Duca, Fondatrice di Athena (35165 86332) Match Point, Centro Sportivo di Lecce - Strada Provinciale Lecce Vernole Km 2: Vincenzo Vergallo (32810 36925) ; Marco Faggiano (32911 86965) ; polisportivamatchpoint@gmail.com
Startup e innovazione

Fiera innovaphone CONNECT 2024 – “Explore the Productive Way of Working”

"Dall'ultima fiera innovaphone CONNECT del 2022 sono successe molte cose sulla nostra Business Plattform myApps", spiega Johannes Nowak, Head of Business Development International di innovaphone. "myApps è cresciuta fino a comprendere un gran numero di nuove applicazioni che, in linea con il nostro attuale motto "more than communication", sono principalmente incentrate sulla produttività.

Tra queste, la nostra Working App, un'applicazione per la registrazione dell’orario di lavoro, la nostra "Contact Widgets App" per generare facilmente leads dal sito web e la "Connect App", una piattaforma interattiva per la collaborazione digitale". In un’ampia area espositiva all’interno del Motorworld di Stoccarda, i partner tecnologici innovaphone presenteranno le loro novità di prodotto relative a innovaphone myApps. I partner di sviluppo di lunga data, le aziende Ascom, Gigaset, K-Businesscom e Mehrens UC saranno presenti alla fiera CONNECT 2024 in qualità di espositori premium.

I workshop e presentazioni dedicate tratteranno tra l’altro le tematiche relative all'integrazione dell'IA, i kit di emergenza digitali da utilizzare in scenari di blackout e le attuali tecnologie di container come Docker o la piattaforma open source Kubernetes per lo sviluppo di software cloud-native. Una serata conviviale concluderà l'evento e offrirà un contesto informale per lo scambio di idee e il networking. Non è necessario essere partner o clienti di innovaphone per visitare la fiera CONNECT 2024! innovaphone invita calorosamente tutti gli interessati all'ecosistema myApps a partecipare.

Ulteriori informazioni su innovaphone CONNECT 2024 e il link per la registrazione sono disponibili qui.
Economia e finanza

Esce il libro “VISIONARY HR – STRATEGIE POTENTI PER IMPRENDITORI E MANAGER CHE DESIDERANO CREARE ORGANIZZAZIONI ECCELLENTI” di Deborah Palma

Milano - In un'era di cambiamenti costanti, "VISIONARY HR" emerge come un faro di saggezza pratica e strategica, proponendo un approccio umanistico alla gestione del personale che non solo risponde alle sfide del presente ma anticipa le dinamiche del futuro. L'empowerment dei collaboratori è al centro di questo metodo, che l'autrice Deborah Palma ha perfezionato e condiviso attraverso il suo lavoro con Angels, l'HR business partner da lei fondato.

Questo libro si presenta come una guida indispensabile per imprenditori, direttori generali, CEO e manager desiderosi di trasformare le proprie organizzazioni in realtà eccellenti.

«VISIONARY HR è un invito a riconsiderare il valore inestimabile del capitale umano e della formazione all’interno delle nostre organizzazioni. È questa filosofia che ha ispirato il metodo Angels. Un metodo che proietta le organizzazioni verso le esigenze di scenari futuri, promuovendo l'engagement e l'empowerment delle persone come pilastri per un successo sostenibile e duraturo», afferma l'autrice.

Il libro è arricchito dalla prefazione di Maurizio Stroppa, Direttore Generale di FederFARMA.CO e Amministratore Delegato di Sistema Farmacia Italia, che sottolinea l'efficacia del testo nel fornire un pragmatismo raramente incontrato in pubblicazioni del genere. La profonda comprensione delle dinamiche umane aziendali dell'autrice si riflette in ogni pagina, rendendo "VISIONARY HR" un'opera applicabile nella realtà quotidiana delle aziende.

"VISIONARY HR" ha ricevuto la recensione di Vittorio Garavelli, Country General Manager Italy e Presidente di Shiseido Italy, sulla quarta di copertina. «Nel corso del 2023 e 2024, ho avuto il piacere di collaborare con Deborah Palma e il suo team di Angels per un importante progetto focalizzato sull’engagement. Questa collaborazione ha prodotto risultati tangibili in termini di coinvolgimento e formazione del nostro team. Deborah condivide la sua esperienza ventennale in 'VISIONARY HR', offrendo strumenti pratici e lezioni apprese sul campo che sono di immediata applicabilità grazie alla sua capacità di rendere comprensibili e accessibili concetti complessi. Il suo approccio, che mette le persone al centro della strategia aziendale, è la chiave per il successo in qualsiasi organizzazione. Questo libro non è semplicemente una guida, è una risorsa preziosa per chiunque desideri comprendere e implementare le migliori pratiche per valorizzare il capitale umano all’interno della propria organizzazione», spiega Vittorio Garavelli.

Il libro "VISIONARY HR" verrà presentato dall'autrice Deborah Palma, da Maurizio Stroppa e dall'editrice Denise Cumella di Libri d'Impresa il 9 maggio a Milano, presso l'Aspria Harbour Club. L'evento offrirà approfondimenti diretti sull'applicazione delle strategie discusse nel libro, con la possibilità per i partecipanti di interagire direttamente con l'autrice e ottenere copie autografate del libro.

È possibile prenotare già da ora la versione kindle su Amazon, a partire dal 9 maggio invece sarà possibile acquistare anche la versione cartacea in tutte le principali librerie online e tradizionali.

Per maggiori informazioni, recensioni o interviste con l'autrice: officemanagement@hrangels.it


Deborah Palma
Deborah Palma è una direttrice HR con oltre 20 anni di esperienza, durante i quali ha supportato aziende di tutte le dimensioni (dalle PMI alle grandi multinazionali) in diversi settori (food, textile industry, luxury, ecc.), assumendo via via ruoli di crescente responsabilità nella gestione delle risorse umane e nello sviluppo organizzativo. Nel 2019 ha fondato Angels, l’HR business partner che accompagna le aziende nella costruzione delle competenze per la crescita dell’organizzazione, il funzionamento dei team, lo sviluppo del talento e l’engagement delle persone. Il suo lavoro consiste nell'affiancare imprenditori, direttori generali e manager con l’obiettivo di valorizzare il capitale umano di tutte le funzioni aziendali corporate, operations e sales e garantire lo sviluppo organizzativo di tutti i dipartimenti e le reti commerciali, trasformandolo in un asset strategico per lo sviluppo del business. Si occupa da sempre di ricerca, progettazione ed erogazione di contenuti formativi per la crescita professionale e per lo sviluppo delle competenze che sostengono la performance, come la gestione del cambiamento, la comunicazione efficace, il problem solving, la gestione del tempo e il teaming.
Viaggi e tempo libero

Dolomiten Residenz **** S – Sporthotel Sillian – l’estate più bella è in Tirolo

«Se pensi che il viaggio sia pericoloso, prova la routine: è letale», sentenziava qualche anno fa il grande scrittore brasiliano Paulo Coelho. Solo un’ironica provocazione? Non per tutti: certamente, non per chi in una vacanza cerca sì una buona dose di relax, ma si aspetta anche stimoli vari e lontani da quella quotidianità confortevole che, inevitabilmente, a tratti può rivelarsi anche noiosa.   

Il Dolomiten Residenz**** S Sporthotel Sillian si rivolge proprio a questo tipo di viaggiatori, proponendo un ambiente caldo e accogliente dove gli ospiti staccano la spina coccolati come a casa ma dove, allo stesso tempo, possono cimentarsi nelle tantissime attività proposte sia in albergo sia, in generale, in questa oasi paradisiaca dell'alta Val Pusteria

Lo Sporthotel è infatti situato ai piedi delle Dolomiti tirolesi e della catena Carnica e dei Monti del Villgraten, in una posizione strategica, a soli 5 km dal confine con l’Italia e a 1.100 metri sul livello del mare. Un’altitudine perfetta per tutti: per chi cerca “solo” una fuga dal caldo delle città e sogna di trovare un po' di refrigerio tra questi splendidi monti, per le famiglie, anche quelle con neonati, e per gli sportivi di ogni età, per i quali questa zona rappresenta un vero paradiso, sia d'estate che d'inverno.   
L'hotel si trova a pochi passi dalla stazione a valle della cabinovia del Thurntaler, che in una manciata di minuti porta in un suggestivo punto panoramico che permette di spaziare con lo sguardo dalle Dolomiti al re delle montagne, il Großglockner, ma conduce anche al punto di partenza della vastissima area escursionistica del Thurntaler, ideale per gli appassionati di tantissime attività, come running, nordic walker, escursioni, camminate. Una passione “a costo zero”, considerato che per gli ospiti dell’hotel il biglietto Vette del Tirolo orientale, che comprende cioè le funivie aperte a Sillian, Matrei-Kals e St. Jakob, è gratuito.  

BIKE-PASSION Pressoché infinite sono anche le possibilità per gli amanti della bici. Gli appassionati di mountain bike potranno infatti “perdersi” tra gli oltre 500 km di sentieri che si diramano tra i boschi. E anche chi al brivido della discesa preferisce la comodità di una pedalata fisicamente meno impegnativa troverà un vero e proprio Eden. Proprio a pochi metri dallo Sporthotel passa infatti la famosissima ciclabile della Drava, la prima pista ciclabile per biciclette elettriche in Europa, certificata con 5 stelle, che con i suoi 510 km di lunghezza parte dall'Italia e attraversa l’Austria fino al confine croato-sloveno. Il tratto che collega San Candido e Lienz è magico, adagiato tra la montagna e il fiume, e grazie alla sua ridottissima pendenza si rivela perfetto da percorrere a ogni età. Per esempio, gli ospiti più maturi potranno godere della splendida natura circostante in sella a una e-bike: il percorso leggermente in discesa, infatti, renderà la pedalata ancora più confortevole. E se la “Drauradweg” è l'ideale per i nonni, è perfetta anche per le esigenze dei nipoti: i bimbi più grandicelli potranno cimentarsi con le prime pedalate, mentre i più piccini dormiranno sonni tranquilli nel passeggino, al fresco e cullati dallo sciabordio delle acque del fiume. Per chi non le avesse con sé, è possibile noleggiare le bici, perfettamente controllate, a un costo agevolato nello Sport-Shop di fronte all’hotel, in base alla disponibilità, oppure in un negozio di bici ben attrezzato a pochi metri dalla struttura.  

IL PARCO DEGLI GNOMI Dal Dolomiten Residenz Sporthotel Sillian si può raggiungere velocemente il Parco degli Gnomi – Wichtelpark di Sillian, un vero e proprio paradiso per chi viaggia con i bambini, situato proprio accanto alla pista ciclabile della Drava. Tra le numerose attrazioni “nascoste” nel bosco, imperdibile un giro sul trenino Wichtelexpress che porta tutta la famiglia alla ricerca dell’oro sul fiume Wonky Tonky o qualche corsa nel divertente autodromo per i più piccini. Tante le stazioni interattive: non manca un impianto a due torri con scivolo ma ci sono anche le altalene, le pareti di arrampicata, l’impianto per giochi d’acqua e un minigolf a 18 piste. Al Wichtelpark è possibile anche cenare o pranzare nell’area coperta allestita per grigliate o fare merenda nel simpatico chiosco vicino al palcoscenico del bosco, che ospita divertenti spettacoli teatrali. Il Wichtelpark di Sillian è aperto ogni giorno, da maggio a ottobre, dalle ore 9 alle ore 20.  

UN NIDO ACCOGLIENTE A proposito di bambini: quando si scelgono strutture family friendly all’estero, spesso la preoccupazione dei genitori è che i loro figli non riescano a sfruttare a pieno le attività proposte dal miniclub a causa della barriera linguistica con gli animatori. Non allo Sporthotel Sillian: all’Häppi Päpi Kinderclub, il club per bambini dai 3 anni di età recentemente rinnovato e aperto dalla domenica al venerdì, dalle 9.00 alle 21.00, i più piccoli troveranno sempre qualcuno che parli italiano, per un soggiorno all’insegna dell’accoglienza e del divertimento a tutte le età. L’hotel fa parte dei “Nidi familiari tirolesi" dell'Ente per il Turismo del Tirolo che certifica le strutture family friendly di qualità. Tante e varie le attività proposte ogni giorno dalle animatrici, grazie a un programma quotidiano che alterna momenti di puro svago, come le escursioni o i giochi organizzati sia indoor che nel nuovo parco giochi naturale per bambini, ad attività più strutturate, come i laboratori creativi. Tante anche le proposte per i teen, ai quali è dedicato uno specifico programma per “ragazzi cool” 12+, e che potranno anche concedersi uno dei trattamenti della Spa studiati appositamente per le esigenze dei più giovani, come i trattamenti viso per pelli impure o la manicure. Ai più piccoli è dedicata anche un'apposita piscina nella Spa, con scivolo gigante, e vasca baby con scivolo mini.  

RELAX PER TUTTI Naturalmente, anche i grandi allo Sporthotel Sillian potranno fare il pieno di energia rilassandosi nei 3.000 mq della Spa che ospita saune, bagni di vapore di diverso tipo, aree relax e una “spa suite” per la coppia. Dopo un tuffo rigenerante nel laghetto naturale balneabile o nella grande piscina interna collegata a una esterna riscaldata, con un’area per l’idromassaggio panoramico, gli ospiti potranno rilassarsi nell'Area Adults Only, perfetta per genitori o coppie in cerca di silenzio e relax totale, o su uno dei lettini nel prato, con vista sulle vette maestose che circondano l'hotel. Questa zona è accessibile, in via del tutto eccezionale ogni mercoledì dalle ore 14 alle ore 19.30, anche ai bimbi dal 6° anno di età.   O ancora, è possibile scegliere uno dei programmi wellness diversificati proposti da trainer qualificati, oppure lasciarsi coccolare dal team di professionisti della Spa, che propongono massaggi e trattamenti adatti a ogni esigenza, tutti realizzati con prodotti naturali. Tra gli altri, il massaggio studiato ad hoc per le esigenze degli sportivi, perfetto dopo una pedalata, quello con le campane tibetane o con i tamponi alle erbe. E ancora, il trattamento sul letto di fieno del Tirolo orientale o il “bagno del serraglio”, a base di fanghi.  

IL LUSSO DI UN BUON SONNO E alla fine della giornata, tutti a nanna nelle stanze dell'hotel, grandi e luminose: oltre alle camere classiche, dove respirare tutto il calore dello stile alpino, gli ospiti possono anche scegliere di dormire nelle lussuose Suite Premium, che oltre a spazi ampi e all'arredamento di design offrono area Spa privata con cabina a raggi infrarossi, un vero toccasana contro le tensioni muscolari accumulate lungo la schiena o sauna finlandese panoramica con vista sulla vallata.  

Per la stagione estiva ecco le tariffe a persona a notte con mezza pensione gourmet: in Camera doppia Residenz di circa 25 m² da € 120,00; in Camera per famiglie Landleben da circa 35 m² da € 131,00; nella Studio Dolomiten da € 156,00 per arrivare alla Premium Suite de Luxe da € 196,00.    Tutti i prezzi si intendono a persona a notte e sono comprensivi di tutte le tasse, dell’accesso alla spa e alle piscine e della mezza pensione gourmet con spuntino pomeridiano. Bambini gratis fino ai 3 anni (non compiuti), da 3 a 6 anni /non compiuti € 47,00 al giorno e da 6 a 15 anni (non compiuti) sconto del 50%.

Dolomiten Residenz****S Sporthotel Sillian A-9920 Sillian 49d
 Tel.: +43 (0)4842-6011-0 E-Mail: info@sporthotel-sillian.at   Web site: https://www.sporthotel-sillian.at