Browsing Category

Salute e benessere

Moda e lifestyle Salute e benessere

HYPODERMICAL Rivoluziona il Settore della Cosmetologia con il Lancio del suo 
Innovativo Mesopeeling all’Ossigeno a 3 strati

Grazie alla perfluorodecalina, una molecola capace di veicolare gli attivi necessari
negli strati più profondi della pelle
, Hypodermical offre un trattamento non invasivo che supera i limiti dei metodi tradizionali. Il mesopeeling all'ossigeno a tre strati di Hypodermical si distingue per la sua capacità di correggere inestetismi cutanei come l'invecchiamento, le macchie e l'acne, senza il bisogno di procedure invasive.

"La nostra missione è quella di fornire soluzioni cosmetologiche che non solo siano efficaci ma anche sicure e accessibili a tutti," afferma Gilberto Pietrantoni Ceo, fondatore di Hypodermical. "Con il lancio del nostro mesopeeling all'ossigeno, stiamo aprendo la strada a trattamenti che offrono risultati senza precedenti, senza l’uso di macchinari e/o di procedure invasive e soprattutto senza compromettere il benessere della pelle dei nostri clienti.”

Hypodermical Età è il baluardo contro l'invecchiamento cutaneo, correggendo rughe, lassità, e discromie attraverso una formula che stimola la produzione naturale di collagene ed elastina, garantendo un effetto biorivitalizzante profondo.
Hypodermical Acne si concentra sulla lotta contro l'acne e le sue conseguenze, regolando la produzione di sebo e fornendo una protezione antimicrobica, per una pelle chiara e senza imperfezioni.
Hypodermical Macchie risveglia la luminosità della pelle, contrastando efficacemente le discromie grazie a una formula depigmentante che regola la produzione di melanina, per un incarnato uniforme e radiante.

Ogni trattamento sfrutta gli strati Lipo, Hydro, e Oxygen per una penetrazione profonda degli ingredienti attivi, offrendo soluzioni mirate per risultati senza precedenti.

I Prodotti 
Per massimizzare l’efficacia e la sicurezza del servizio per le diverse problematiche Hypodermical ha sviluppato tre diversi kit ciascuno composto da prodotti professionali e prodotti Retail. In ogni Kit – Età, Acne e Macchie - la chiave è la grandezza delle molecole che, miscelandosi, diventano della grandezza di 1/5 rispetto al poro della pelle riuscendo in questo modo a trasportare gli attivi nell’ipoderma. I prodotti Retail sono studiati per massimizzare i risultati del trattamento in salone e ogni kit è specifico. Fondamentale in tutti i KIT è la protezione solare  dopo questo tipo di trattamento.  

Il Servizio 
I trattamenti, si eseguono normalmente ogni 15giorni e si consigliano almeno 6 sedute.  Il Servizio è disponibile nei migliori saloni professionali, studi di medicina estetica in tutta Italia.  Il prezzo del trattamento varia dalla zona da trattare e dalla problematica (paragonabile a quello di un servizio anti-aging al botulino) e il tempo del servizio è di circa 30 minuti.  Il trattamento non ha controindicazioni (tranne specifiche allergie o farmaci che si stanno
assumendo) e si può fare a qualsiasi età.

Sbalzi ormonali, quali l’adolescenza, la menopausa o terapie ormonali possono determinare un numero maggiore di sedute.
Salute e benessere Scienza e tecnologia Scuola, istruzione e lavoro

Lancio della campagna CONSENT: Adolescenti forti e sicuri online per relazioni affettive sane e felici

Web e dispositivi digitali sono fondamentali nelle nostre vite, fonte di innumerevoli risorse e informazioni, mezzo per ogni tipo di interazione. Il virtuale è ormai normalizzato come principale via di espressione, apprendimento e interazione sociale anche e soprattutto per i più giovani. 
Bambini e adolescenti attingono a ciò che di più esplicito e facilmente accessibile si trovi online per imparare e relazionarsi, specialmente in materia di intimità e sessualità, che è un'area sulla quale difficilmente possono confrontarsi. Purtroppo, gran parte di questo contenuto spesso rappresenta una realtà falsata che ha un impatto deleterio sullo sviluppo della percezione di sé, dell'altra persona, delle emozioni, della sessualità. Inoltre, il mondo digitale confonde privato e pubblico, creando un confine troppo delicato e facilmente oltrepassabile, con conseguenze immediate e durature. 

La campagna CONSENT, lanciata simbolicamente intorno a San Valentino, intende promuovere un'intimità sana e felice tra i giovani attraverso: 
• Empowerment dei giovani: collaborando con scuole e associazioni giovanili, per coinvolgere i giovani nel discorso sul consenso. 
• Supporto per gli adulti: perché genitori e insegnanti diventino i migliori alleati per l’educazione dei giovani su un’intimità sana e sul consenso. 
• Call to Action: perché le istituzioni locali, le aziende informatiche e i decisori politici affrontino la questione della prematura sessualizzazione e dell’impatto del virtuale tra i minori, con particolare attenzione alla prevenzione degli abusi sessuali.

Per unirsi alla campagna #CONSENT visitare: www.consenthub.info

Contatti media: Dimitra Mintsidis, WWP European Network, responsabile campagna CONSENT, d.mintsidis@work-with-perpetrators.eu, e Letizia Baroncelli, CAM Firenze, responsabile attività sul territorio, letiziabaroncelli@live.it
Salute e benessere

Un’imprenditrice fuori dagli schemi che ci aiuta a non rimanere mai “senza parole”

Comunicazione efficace: se ne sente molto parlare in workshop e formazione per dipendenti ed imprenditori, ma spesso ci si ferma alla teoria e non si comprende appieno quanto questa tecnica sia importante nella vita professionale di ogni giorno.

Concludere una trattativa con successo, riuscire a disinnescare tensioni tra colleghi, conquistare un cliente o rendere proficua una riunione con un interlocutore che si presenta con la tipica e sgradevole frase “lei non sa chi sono io!” sono obiettivi raggiungibili grazie alla conoscenza di qualche strategia di comunicazione efficace.

Per evitare di rimanere senza parole, ci viene in aiuto Laura Maestri: coach, docente di tecniche di Programmazione Neolinguistica e di economia comportamentale, ma anche esperta di public speaking e con un passato professionale con cui ha saputo gestire interlocutori complessi come quelli provenienti dal mondo della moda e dei videogames.

Il suo motto? Si può migliorare la qualità della vita personale e professionale migliorando la qualità della propria comunicazione.

Laura Maestri ha iniziato a divulgare utili e brevi pillole video sulla comunicazione efficace declinata in contesti di vita quotidiana nella sua rubrica YouTube nata nel 2017 dal titolo #Metticilaparolagiusta.

Gli spunti di riflessione rispetto ai malintesi, ai fraintendimenti ed incresciose situazioni quotidiane che prima o poi capitano a tutti hanno avuto da subito un grande successo, tanto che #Metticilaparolagiusta è diventato un libro.

Il volume è un caleidoscopio di racconti brevi,una lettura divertente ed utile per comprendere appieno i meccanismi della comunicazione efficace e metterli in pratica grazie agli insegnamenti dell’autrice.

La prefazione, scritta da Giulia Bosi, esperta e docente di conversational marketing, spiega come questo libro sia un vero concentrato di comunicazione efficace, un volume da tenere a portata di mano per scardinare fin da subito l’insorgere di possibili tensioni o malcontenti.

Laura Maestri descrive la tipologia di lettore per cui #Metticilaparolagiusta è destinato: “Se è vero – ed è vero! - che una comunicazione più fluida migliori la qualità della vita, lo consiglio a chi è convinto che qualche frizione o malumore in meno aiuterebbe il proprio benessere quotidiano. Mi sono impegnata perché la lettura dei racconti sia scorrevole e in molte occasioni divertente; un racconto al giorno è il ritmo ideale per svagarsi e al tempo stesso assimilare buoni consigli per mettere la parola giusta al momento giusto: perché funziona, sempre!”

Il libro è già disponibile in tutte le maggiori librerie e si può acquistare anche online; Laura Maestri sarà presente a diverse presentazioni di #Metticilaparolagiusta su tutto il territorio nazionale.

SCHEDA LIBRO
Titolo: #Metticilaparolagiusta
Autrice: Laura Maestri
Prefazione: Giulia Bosi
Casa Editrice: Albatros Il Filo

Salute e benessere

Demetra vince il premio “Eccellenza dell’anno” per innovazione cosmetica di Le fonti Awards

E' il brand cosmetico Demetra Rimini ad aggiudicarsi il prestigioso premio "Innovazione e Leadership" per il settore health care and beauty, durante la serata di gala organizzata da Le Fonti Awards nella splendida cornice di palazzo Mezzanotte di Milano.

L'evento, giunto alla sua XIII edizione, ha visto premiate le migliori eccellenze del Made in Italy, consacrando così gli importanti traguardi raggiunti nei vari campi di competenza.

Le Fonti Awards sono i più importanti premi in Italia che vengono decretati da una business community certificata di oltre 10,5 milioni di persone e da redazioni giornalistiche specializzate; tra le aziende italiane premiate, spicca Demetra Rimini, brand emergente nella produzione di cosmetici a base di bava di lumaca, che fa della sua filiera corta, trasparente e sostenibile, il suo punto di forza.

A ritirare l'ambito premio è stato il 36enne Daniele Bartocci, fondatore dell'azienda, che solo due anni e mezzo fa ha dato vita a questo progetto allevando chiocciole Helix Aspersa Muller a ciclo naturale biologico, su un terreno di 10.000 mq immerso tra le prime colline riminesi: "Quando è nata Demetra volevamo dar voce a qualcosa di autentico, la bava di lumaca e l'elicicultura esistono da migliaia di anni, studi scientifici ne attestano le miracolose virtù già dagli antichi romani, non sono di certo il primo ad aver inventato nulla di nuovo, ma quello che oggi spesso manca è l'autenticità e la trasparenza in ciò che acquistiamo o utilizziamo, infatti quello che vogliamo offrire è una linea skincare sostenibile e trasparente, che possa portare con orgoglio l'etichetta Made in Italy, sinonimo di qualità ed eccellenza, in tutto il mondo".

"Ogni prodotto che realizziamo racconta la nostra storia che prende vita dalla terra, alleviamo chiocciole Helix Aspersa Muller a ciclo naturale biologico, solo con il rigore e il rispetto della natura possiamo produrre la materia prima della nostra linea cosmetica, garantendo così i più alti standard qualitativi e di sicurezza - ha proseguito - La trasparenza è il nostro focus a tal punto che abbiamo cominciato ad aprire le porte dell'azienda agricola  almeno 1gg al mese, accogliendo così quanti più interessati al settore o semplicemente curiosi, dando l'opportunità di vedere, conoscere e scoprire dove tutto ha origine, raccontando la nostra storia vera e autentica senza voler vendere sistemi infallibili o nuovi stili di vita, tutto ciò ha fatto si che si è instaurato un reale rapporto di fiducia con i nostri clienti e ovviamente hanno  anche potuto conoscere il lungo percorso che cela ogni nostro prodotto cosmetico. Pensare di dar vita ad una linea cosmetica sostenibile ma soprattutto funzionale, frutto di studi e ricerche scientifiche per offrire risultato ed efficacia mantenendo una approccio etico e cruelty free per noi non ha prezzo e questo premio rappresenta un grandissimo riconoscimento per tutto il nostro team e per chi ogni giorno ci sceglie".  

Non si tratta del primo riconoscimento per Demetra Rimini che, nel luglio scorso, era già stata segnalata tra le cinque migliori aziende “green” italiane, selezionate dall’Osservatorio Medico Scientifico.
Salute e benessere Scuola, istruzione e lavoro

Nasce il Metodo Newlexia®: l’approccio innovativo per trattare dislessia, disortografia, discalculia e disgrafia

Dislessia, discalculia, disortografia e disgrafia: i Disturbi dell’Apprendimento (DSA) sono una realtà sempre più frequente nei bambini e nei ragazzi che ogni giorno si approcciano agli studi. L’intervento su queste difficoltà, che ostacolano i processi di apprendimento, può essere problematico per genitori, insegnanti e professionisti, con conseguenze emotive e a livello di rendimento scolastico. Grazie a ISFAR nasce un metodo rivoluzionario in ambito DSA: il Metodo Newlexia®.

Il metodo propone una serie di tecniche sulla lettura in movimento, utilizzando il concetto di Moving Shapes. Questo approccio coinvolge la definizione di forme alfabetiche e non solo, che si muovono in modo lineare o circolare su vari sfondi, come pareti o schermi. L’obiettivo è sfruttare appieno gli stimoli visivi e gli effetti di movimento, adattandoli alle esigenze individuali di ciascuna persona in un ambiente tridimensionale.

I vantaggi del metodo sono: 
1) migliorare le capacità di lettura, scrittura e calcolo
2) favorire l'attenzione e la concentrazione
3) ridurre la fatica visiva e migliorare l’accettazione del testo scritto
4) generare interesse e piacere.

La formazione è aperta a chiunque operi in ambito DSA. Il corso è riconosciuto MIUR e acquistabile con Carta del Docente. Al termine del training verrà rilasciato il titolo di Practioner Metodo Newlexia® Certificato. ISFAR è un Istituto Superiore di Formazione, Aggiornamento e Ricerca, fondato nel 1996 a Firenze. Propone eventi di formazione post-universitaria e aggiornamento su tutto il territorio italiano e online. Con la direzione scientifica del Prof. Dott. Guido Pesci rappresenta un’eccellenza formativa in ambito sanitario, educativo, scolastico e legale.
Salute e benessere

Walter Nudo a Galzignano Terme insieme al Dott. Massimo Filippi per il più grande evento di Biohacking in Italia

Tutti conoscono Walter Nudo come uno dei sex-symbol di maggior successo dei primi anni 2000 e come l’unico concorrente di reality show italiani ad aver effettuato la storica “doppietta” Isola dei Famosi - Grande Fratello.

Pochi però sanno della sua nuova vita dopo essersi ritirato dal grande schermo nel 2019. 

Nell’arco dei suoi 53 anni, Walter ha dovuto affrontare tutta una serie di sfide (come due ictus, un’operazione al cuore, un incidente quasi fatale e una profonda depressione) che l’hanno portato ad avvicinarsi alla meditazione e alla crescita personale e che nel tempo sono diventate il suo vero e proprio lavoro.

Infatti, dopo il ritiro dalla televisione, non solo ha trasformato la sua vita e la sua carriera professionale… Ma ispira le altre persone a fare lo stesso condividendo la sua esperienza e aiutandole a superare gli ostacoli che la vita stessa mette di fronte.

Walter parlerà anche di questo l’11 e 12 novembre al Biohacker’s World, il primo evento di Biohacking in Italia alla sua seconda edizione intitolata “Biohacker’s World e i 7 Anelli della Longevità” (prendendo ispirazione dal romanzo di Tolkien).

Ma cos’è il Biohacking?

Il Biohacking è una “nuova scienza” nata negli Stati Uniti con l’ambizione di far vivere le persone fino a 180 anni.

Ma si sa che gli americani esagerano in tutto. Per questa ragione il Dott. Massimo Filippi, organizzatore dell’evento e tra i massimi esperti in Italia nell’argomento preferisce definire il Biohacking come:

«Una disciplina che non si pone come obiettivo principale quello di allungare la vita… Ma gli anni di vita passati in salute».

Come viene mantenuta questa promessa? Attraverso l’uso di specifiche strategie e l’assunzione di determinate abitudini che aiutano corpo e mente a funzionare al massimo delle loro capacità.

Alcuni esempi di queste strategie sono:

1. La crioterapia;
2. Le tecniche di respirazione;
3. Il grounding (il camminare con i piedi nudi sull’erba o sulla sabbia);
4. La fotobiomodulazione;
5. L’ottimizzazione del sonno;
6. Il monitoraggio di determinati parametri (come l’HRV, l’ossigeno, lo stato ormonale e il microbiota intestinale);
7. La nutrigenomica.

Si parlerà di questo e molto altro l’11 e il 12 novembre al Biohacker’s World.

L’evento si terrà nella splendida cornice di Galzignano Terme Resort e sul palco oltre ai già citati Walter Nudo e il Dott. Filippi, salirà anche Josefa Idem, pluri-campionessa olimpica conosciuta per essere l’atleta più longeva d’Italia.

Per ricevere maggiori informazioni: www.eventobiohacking.com
Salute e benessere

FINALMENTE FREELANCE E SMARTWORKERS TROVERANNO IL TEMPO DI ALLENARSI

Milano - I dati delle ultime ricerche sono chiari: ci muoviamo meno, siamo sempre più sedentari e isolati, abbiamo più dolori e siamo anche sempre meno felici.

Gli ultimi anni hanno amplificato una realtà dove l’attività fisica é diventata una scelta opzionale. Molte “comodità”, che ci hanno fattodimenticare che l'essere umano è nato per muoversi e per relazionarsi con la comunità.

Proprio a Milano, emblema di questa iper produttività, ha aperto Control Fitness. Uno spazio che offre una soluzione inedita: una combinazione tra un studio fitness e uno spazio coworking.

L’idea è quella di offrire uno spazio “ a prova di scuse”, che permetta di lavorare ma anche di prendersi cura del proprio benessere, ritagliandosi quell’ora di allenamento che -essendo già sul posto- diventa difficile da procrastinare.

In una metà di Control Fitness è possibile riscoprire la gioia del movimento e della condivisione nella vita quotidiana, grazie a degli allenamenti in mini gruppo o delle lezioni one to one per allenamenti e obiettivi più specifici.

L’altra metà, lo spazio coworking, presenta invece 16 postazioni, sia condivise che nelle phone booth, delle cabine private per chi cerca più privacy.

In entrambi gli spazi la parola d’ordine è ritrovare la socialità ma anche il tempo per noi stessi e la nostra salute fisica e mentale, cose che il mondo del lavoro di oggi sembra ignorare.
Notavo troppe comodità che ci consentivano di vivere 24h al giorno in casa. Spesa, cibo, shopping, serie tv. Peccato che non siamo progettati per questo” spiega Simone Riccio, founder dell’attività.
Da imprenditore, la sfida personale dell’ultimo anno è stata trovare un’ idea che facesse mettere nuovamente il naso fuori di casa alle persone.
Nel nostro spazio si può socializzare davanti a un caffè nel coworking, cosa che nell’era delle videocall e dello Smart working si é persa, ma ci si può soprattutto allenare, per staccare la mente e ritrovare quel divertimento degli sport che si facevano da ragazzi”.

La prima sede di Control ha aperto a Milano in zona Corso Vercelli, M1 Pagano/Conciliazione.
Per scoprire la differenza che può fare integrare il movimento nella propria routine giornaliera, Control invita i lavoratori a provare un giornata nei loro spazi.

Più informazioni si possono trovare sul loro sito web www.controlfitness.it o sul loro canale Instagram, dove portano avanti la loro visione del mondo del fitness dedicata a tutti i lavoratori.

Salute e benessere

SYNERGIE & INCLUSION: Una Tavola rotonda per l’inclusione

Milano – Synergie Italia, in collaborazione con Fondazione Allianz Umana Mente, è lieta di annunciare la Tavola rotonda "Synergie & Inclusion: Disabilità e Lavoro a confronto ", che si terrà il 17 ottobre presso l'Auditorium Testori di Palazzo Lombardia a Milano. Un'opportunità preziosa dedicata al confronto tra realtà istituzionali, associazioni del territorio e personalità di spicco sulla Diversity, Equity & Inclusion (DE&I) nel mondo del lavoro.

LA TAVOLA ROTONDA

Saluti istituzionali:
Elena Lucchini, Assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità della Regione Lombardia

Intervengono:

Giuseppe Garesio, A.D. Synergie Italia
Elena Garbelli, Responsabile Servizio Occupazione Disabili – Collocamento Mirato Milano (Afol Metropolitana) – “Il ruolo del Collocamento Mirato nel dialogo con le Imprese: strumenti ed opportunità”
Vittoria Brunelli, Responsabile Servizio Progettazione degli interventi per l'inserimento lavorativo persone con disabilità (Settore Politiche del Lavoro e Welfare metropolitano e promozione delle pari opportunità - Città metropolitana di Milano) - "Il Piano EMERGO per le aziende"    
Elio Borgonovi, Professore emerito di Management pubblico, Università Bocconi - “Occupare persone con disabilità per generare valore economico e sociale”    
Valentina Tomirotti, Giornalista pubblicista, attivista – ““Disability washing vs inclusione autentica”   
Alberto Balestrazzi, CEO Auticon srl – “Making neurodiversity work at work”    
Fabrizio Serra, Direttore Fondazione Paideia onlus – “Disabilità e lavoro: il punto di vista dei caregiver e storie di inclusione”    
Marta Grelli, CEO and Founder Travelin, Marco Sicbaldi, Head of Communication – “Travelin: Il primo travel planner inclusivo d’Europa”    
Enzo Cavagnoli, Volontario quale Segretario Comitato DSA e Lavoro AID (Associazione Italiana Dislessia) – “Le Azioni del Comitato DSA e Lavoro AID”    
Cristina Meneghin, HR Manager Testori Group – “Case History Testori: un’esperienza sorprendente” 

Moderano:   

Consuelo Battistelli, Diversity & Inclusion Manager IBM   
Antonia del Vecchio, Diversity e Disability Manager | Synergie 68  

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

Per iscrizioni alla Tavola rotonda: CLICCA QUI
Eventi e spettacolo Salute e benessere

“MIND YOUR MIND WORKSHOP” : come il buon sonno influisce sul nostro benessere psico-fisico

Rimini, presso la sala conferenze della Clinica Merli, giovedì 14 Settembre a partire dalle ore 17.00.

L’evento si inserisce nell’alveo delle iniziative gratuite sul tema “Salute e Benessere” organizzate dalla Clinica Merli e aperte a tutti.

“Mind your mind – workshop” Capitolo Sonno.  
“Mind your mind” tradotto dall’inglese “Presta attenzione alla tua mente”, pone il focus su come la qualità e la quantità del sonno condizioni il nostro stato di salute psico-fisico.  La D.ssa Cecilia Raffaelli, Psicologa - Psicoterapeuta, ci introdurrà al tema dell'incontro spiegandoci come numerosi studi scientifici abbiano dimostrato che la qualità e la durata del sonno siano essenziali per preservare il nostro stato di salute generale influendo sul sistema immunitario, cardiovascolare, tenendo in equilibrio il nostro metabolismo.  A chiusura dell'incontro la D.ssa Cecilia Raffaelli ci informerà sulle terapie cognitivo-comportamentali per la cura ed il trattamento dell'insonnia. 

Nel corso dell'incontro la D.ssa Eugenia Raffaelli - Specialista in Ortognatodonzia - affronterà il tema delle Sindromi da Apnee Ostruttive del Sonno (OSAS), patologia caratterizzata dall'interruzione della respirazione durante il sonno descrivendo le possibili soluzioni terapeutiche.   

Il progetto “Salute e Benessere” si pone l’obiettivo di affrontare in modo semplice ed efficace tematiche di rilevante interesse per la nostra salute; ne sono un esempio i recenti incontri gratuiti svolti dall’Associazione Salvagente e patrocinati dalla Clinica Merli, che hanno visto la presenza di numerosi partecipanti.  Lo scopo di questi incontri è stato fornire nozioni fondamentali per non farsi trovare impreparati di fronte a situazioni di emergenza che possono capitare nel quotidiano e che vanno affrontate con un’adeguata preparazione; come le manovre salvavita da effettuare in caso di ostruzione delle vie aeree, le regole di comportamento da adottare per agire in maniera corretta e tempestiva ma anche le precauzioni volte a prevenire i rischi di soffocamento.  

Al termine dell'incontro sarà offerto un piccolo aperitivo.
Per prenotazioni chiamare la segreteria della Clinica Merli al numero 0541/52025.
Architettura e design Moda e lifestyle Salute e benessere Startup e innovazione

LUCILLA L’UNICA LAMPADA PORTATILE CONTRO LE ZANZARE

Venezia, Italia - I "ragazzi" di MB Lighting Studio sono entusiasti di presentare una novità assoluta nel campo delle lampade portatili. LUCILLA, la prima lampada portatile contro le zanzare. Lancio sulla piattaforma Kickstarter il 20 Settembre.

Grazie al suo sistema sonico integrato a frequenza variabile (realizzato in collaborazione con Light-Cube, naturale spin-off dell'Università di Padova) per la prima volta impiegato in una lampada, LUCILLA promette di tenere lontane le zanzare in un raggio di 3 mt all'aperto e all'interno di una stanza di media metratura.
Il suo uso è assolutamente innocuo e non fastidioso per gli umani e gli animali domestici in quanto lavora a bassa frequenza riproducendo le vibrazioni dei battiti d'ali della zanzara maschio, che notoriamente non sono per nulla gradite alle femmine (che sono quelle che pungono). La frequenza variabile, inoltre, non permette all'insetto di abituarcisi e questo rende la sua efficacia inalterata nel tempo. 

Pur riconoscendo che la novità più eclatante sia questa sua importantissima funzione, LUCILLA sorprende anche per altre caratteristiche che la rendono davvero unica.
Il sistema di aggancio magnetico del diffusore di luce superiore (optional) permette all'utente di fissarlo con un semplice click (funziona anche senza diffusore), così da poter personalizzare la lampada come meglio crede, che si tratti di usarla all'aperto o all'interno dell'abitazione. 
Un altro potente magnete posto sulla base e un disco in metallo adesivo (in dotazione) la rende sicura contro cadute accidentali, causate ad esempio da uno scossone in barca o in camper mentre si è in viaggio.
Le funzioni luce di Lucilla non sono certo da meno. 14W di potenza, 2 accensioni touch RGB+White Light (modulabile), durata di carica fino a 10 ore, tempo di ricarica 3/4 ore.

"Finora, abbiamo sempre sviluppato idee e progetti per i nostri clienti. Con Lucilla abbiamo deciso di intraprendere la strada del crowdfunding - spiega il designer del prodotto Mauro Bertoldini - una strada forse piu' complicata, ma che sa dare anche grandi soddisfazioni. A noi piacciono le sfide, e questa idea è nata quasi per caso durante un'escursione fatta con un collega ed amico nella quale siamo stati letteralmente presi d'assalto dalle zanzare, e ci siamo chiesti 'perchè non lavorare su questo?' e progettare una lampada potente, sicura, ed efficiente che riesca nell'intento di renderci finalmente liberi da questi fastidiosi e pericolosi insetti. Poi abbiamo integrato, su Lucilla, tutto il meglio che si possa desiderare da una lampada portatile, si può usare come si desidera e portare ovunque. Ora contiamo sull'interesse delle persone per aiutarci a portare a termine questo progetto nel quale abbiamo messo tantissimo impegno e risorse. Con Lucilla abbiamo raggiunto la soddisfazione di aver progettato la lampada (quasi) perfetta. Anche perchè, secondo noi, la perfezione assoluta non esiste" conclude Bertoldini.


Lo studio MB da trent'anni segue i propri clienti nazionali e internazionali dall'idea fino alla realizazione del prototipo. Uno dei sui designer, Mauro Bertoldini, ha conseguito numerosi premi internazionali, tra cui il red-dot award per la lampada Akis (ClassiCon).
Nello studio attualmente lavorano 4 persone, 2 designer e 2 tecnici di prodotto. Collabora con aziende di ingegneria esterne tra le quali Light-Cube (naturale spin-off dell'Università di Padova). Pone grande attenzione a materiali e tecniche innovative da applicare ai propri progetti.


Aiutiamo questi ragazzi, a portare Lucilla nelle nostre vite, partecipando alla campagna Kickstarter Liberi dalle zanzare


Per qualsiasi informazione
Mail: info@lightingstudio.mb.com
Web: MB lighting Studio
Facebook: MB lighting studio
Media Kit