Browsing Category

Scuola, istruzione e lavoro

Salute e benessere Scuola, istruzione e lavoro Sport

EduTraining Class: al via il corso di specializzazione sulla didattica delle arti marziali e delle attività motorie per bambini di 3-5 anni

La Federazione Italiana Judo, Lotta, Karate e Arti Marziali (FIJLKAM), in collaborazione con EducaJudo, presenta Edutraining Class, il primo corso nazionale di specializzazione sulla didattica delle arti marziali e delle attività motorie per bambini di 3-5 anni, basato su evidenze scientifiche.

L'iniziativa, realizzata in risposta ai dati sulle vulnerabilità infantili emersi nel post-pandemia e all'aumento delle richieste d’esordio dell’attività motoria a partire dai 3 anni di età, si pone l'obiettivo di formare figure professionali specializzate che siano in grado di accompagnare i bambini nel periodo di sviluppo della seconda infanzia, attraverso la scoperta delle discipline sportive di contatto.

Il corso, di taglio neuropsicomotorio, intende conferire ai corsisti gli strumenti per valorizzaregli aspetti motori dei bimbi al pari di quelli cognitivi ed emozionali, intercettando precocemente le eventuali fragilità da gestire in sinergia con la scuola, le famiglie e i terapisti.

Il programma formativo,supervisionato dalla commissione tecnico-scientifica dell'Associazione Nazionale dei Terapisti della Neuropsicomotricità dell'Età Evolutiva, è realizzato da un team di 25 esperti di area accademica, neuroscientifica, sportiva, psicopedagogica, riabilitativa.

Il Ministro per lo Sport e i Giovani, Andrea Abodi:
"Un progetto meraviglioso che consente al bambino di apprendere la cultura del movimento attraverso gli aspetti motori, cognitivi e disciplinari e consacra il riconoscimento costituzionale del valore educativo, sociale e di promozione del benessere psicofisico dell'attività sportiva in tutte le sue forme".
Il presidente del CONI, Giovanni Malago: "Questo è il futuro!".
Il presidente della Fijlkam, Domenico Falcone: "Uno strumento formativo all'avanguardia!".

Struttura del corso:
Parte online: formazione asincrona accessibile h24 su piattaforma digitale (www.edutrainingclass.it)        
Tirocinio: 10 lezioni di pratica (in palestra, a scuola, nei centri ludico-ricreativi, etc.) ·       
Report del tirocinio: redazione del "diario di bordo"  ·       
Full immersion in presenza: 10 ore di Clinic ·       
Esame finale: valutazione finale del percorso formativo

Il corso è diretto dal Dr. Fabio Della Moglie
, responsabile nazionale FIJLKAM per la didattica infantile.

Clinic Nazionali 2024:

6 aprile: Leinì (TO)
20 aprile: Verona
5 maggio: Cornaredo (MI)
15 giugno: Napoli
13 luglio: Massa Martana (PG)
7 settembre: Catania
21 settembre: Macomer (NU)

Attestati e riconoscimenti:
·      
- Diploma nazionale di specializzazione ·      
- Iscrizione nel registro nazionale degli operatori specializzati ·      
- Crediti formativi Fijlkam

Edutraining Class: un'occasione unica per insegnanti sportivi, educatori, operatori sanitari e tutti coloro che si occupano della crescita e del benessere dei bambini.

Per informazioni e iscrizioni:
 www.edutrainingclass.it
Email: edutrainingclass@gmail.com - redazione.educajudo@gmail.com
Telefono: 328.7129829
Scuola, istruzione e lavoro

Innovation Training Summit

L'Innovation Training Summit, tenutosi a Roma il 21 e 22 marzo 2024 presso l'Auditorium della Conciliazione, ha rappresentato un momento cruciale per il futuro dell'innovazione nel settore della formazione, riunendo istituzioni, imprese, enti formativi, università, e altri attori chiave per discutere di temi all'avanguardia come AI, ML, AR/VR, gamification, e sostenibilità.

L'evento ha sottolineato l'importanza della collaborazione per affrontare le sfide future e promuovere una cultura dell'apprendimento continuo​. Durante l'evento la partecipazione di dot Academy, in qualità di premium sponsor, si è distinta come un importante attore in questo contesto, grazie al suo impegno nel fornire formazione innovativa e al lancio del progetto Nexar, che mira a rivoluzionare il settore educativo attraverso l'uso di realtà virtuale e intelligenza artificiale.

Fondata 10 anni fa, dot Academy è cresciuta diventando un punto di riferimento nel campo dell'edutech, offrendo corsi di formazione finanziati e a pagamento, e collaborando con aziende per facilitare l'accesso ai fondi dedicati alla formazione. Con l'obiettivo di garantire una formazione di qualità, si è anche dotata di un sistema di certificazione digitale basato su blockchain, riconosciuto a livello europeo​. L'evento ha anche offerto ampie opportunità di networking, con oltre 1.500 professionisti del settore, e ha incluso sessioni su sostenibilità, innovazione, e metodologie formative. L'Innovation Training Summit ha segnato un punto di svolta nell'approccio alla formazione, evidenziando come l'innovazione e la collaborazione siano essenziali per prepararsi alle sfide del futuro
Scuola, istruzione e lavoro

Dalla Classe Capovolta all’Educazione Circolare: un convegno per una metamorfosi della scuola

Sabato 16 marzo 2024 si terrà a Roma, presso la sala “Save the Children” in Piazza di San Francesco di Paola 9, il convegno nazionale “Dalla Classe Capovolta all’Educazione Circolare: 10 anni di innovazione didattica" con Flipnet e con la Fondazione Enrica Amiotti per una metamorfosi della scuola.
L’evento, promosso da Flipnet e dalla Fondazione Enrica Amiotti, due organizzazioni in prima linea nella promozione dell’educazione circolare e della scuola creativa, collaborativa, innovativa e inclusiva, si propone di fare il punto sulla situazione della scuola italiana e di lanciare cinque proposte concrete per una sua radicale trasformazione.

I dati parlano chiaro: l’Italia ha la maggiore concentrazione di ragazzi NEET (23,1%), la minor percentuale di laureati (26,8%) e i più alti tassi di abbandono scolastico (12,9%) in Europa. È evidente che la scuola italiana ha bisogno di un cambiamento profondo, che vada oltre le riforme del passato, spesso incomplete e poco efficaci.

Le cinque proposte del convegno sono le seguenti:
  • Formazione di qualità e obbligatoria per gli insegnanti;
  • Scuola-comunità aperta e middle management;
  • Curricolo globale, laboratoriale e potenziamento di musica, arti ed espressività;
  • Piattaforme educative online complete di contenuti;
  • Aule disciplinari con arredi confortevoli, materiali analogici e digitali.
Al centro del convegno c’è l’idea di Educazione Circolare, che supera l’educazione lineare trasmissiva, fonte di sprechi, malesseri e abbandoni, mettendo invece in circolo talenti e saperi, aprendo le mura scolastiche alla comunità e ai territori, in logica interdisciplinare, intergenerazionale e internazionale. L’Educazione Circolare è anche una trasposizione dell’economia circolare: come in essa occorre progettare per minimizzare il rifiuto, considerandolo per il suo valore, così gli abbandoni scolastici si possono e si devono prevenire adeguando la scuola agli alunni e non viceversa. Con una didattica laboratoriale e cooperativa i 60.000 bocciati all’anno potrebbero diventare molti di meno.  

Il programma del convegno
La giornata si aprirà con i saluti di Nadia Dalla Costa (Save the Children) e Maurizio Maglioni (Presidente Flipnet). Seguiranno gli interventi di Marco Orsi (Presidente onorario dell’Associazione Scuole Senza Zaino), di leader di opinione della società civile, di Grazia Paladino e Susanna Quaranta (fondatrici Flipnet), di Enrico Amiotti (Presidente Fondazione Amiotti) e di Bruno Lamborghini (ex Chief Economist Olivetti). È anche prevista una tavola rotonda condotta da Paola Guarnieri (Radio Rai), con la partecipazione di Italo Fiorin (LUMSA), Caterina Spezzano (MIM), Elisabetta Mughini (INDIRE).
Dopo la tavola rotonda sulle cinque proposte e l’Educazione Circolare, il pomeriggio sarà dedicato a workshop tematici su Service learning Abruzzo-Burkina Faso (Caterina Spezzano, Lorella Romano, Enrico Amiotti), Intelligenza artificiale col metodo capovolto (A. Ferrigno e D. Di Donato) ed Educazione socio emotiva come base per apprendere (G. Paladino e V. Pancucci).

Il convegno “Dalla Classe Capovolta all’Educazione Circolare” è un appuntamento imperdibile per tutti coloro che hanno a cuore il futuro della scuola italiana. I lavori si concluderanno con gli impegni per i prossimi mesi.

Locandina Convegno 16 marzo 2024.pdf


Le associazioni promotrici: Flipnet e la Fondazione Enrica Amiotti
Flipnet A.p.s. è un ente riconosciuto dal MIM per la formazione degli insegnanti. Da 10 anni si fa portavoce di una didattica improntata sul Flipped & Cooperative Learning non trasmissivo, uno standard pedagogico internazionale attivo in 50 paesi nei 5 continenti. Organizza corsi per aiutare i docenti a lavorare sulla creatività, sul compito autentico e l’autovalutazione.
La Fondazione Enrica Amiotti, intitolata alla maestra Enrica Amiotti (1885-1961), nasce nel 1970 con l’intento di identificare, premiare, sviluppare e diffondere le eccellenze didattiche nella Scuola statale italiana e si realizza con la costruzione di Comunità Educanti ABC – Arte, Benessere, Cittadinanza attiva.  


Per informazioni, programma e per registrarsi al convegno:
https://flipnet.it/convegno-16-marzo-2024/ 

Il convegno verrà trasmesso online da Rinascimente TV sui principali social media. Per seguire il convegno online: Rinascimente TV

Facebook: https://www.facebook.com/groups/laclassecapovolta/

Ufficio stampa:
Anna Ferrigno
annaferrigno73@gmail.com
tel.: 329.083.0380
Salute e benessere Scienza e tecnologia Scuola, istruzione e lavoro

Lancio della campagna CONSENT: Adolescenti forti e sicuri online per relazioni affettive sane e felici

Web e dispositivi digitali sono fondamentali nelle nostre vite, fonte di innumerevoli risorse e informazioni, mezzo per ogni tipo di interazione. Il virtuale è ormai normalizzato come principale via di espressione, apprendimento e interazione sociale anche e soprattutto per i più giovani. 
Bambini e adolescenti attingono a ciò che di più esplicito e facilmente accessibile si trovi online per imparare e relazionarsi, specialmente in materia di intimità e sessualità, che è un'area sulla quale difficilmente possono confrontarsi. Purtroppo, gran parte di questo contenuto spesso rappresenta una realtà falsata che ha un impatto deleterio sullo sviluppo della percezione di sé, dell'altra persona, delle emozioni, della sessualità. Inoltre, il mondo digitale confonde privato e pubblico, creando un confine troppo delicato e facilmente oltrepassabile, con conseguenze immediate e durature. 

La campagna CONSENT, lanciata simbolicamente intorno a San Valentino, intende promuovere un'intimità sana e felice tra i giovani attraverso: 
• Empowerment dei giovani: collaborando con scuole e associazioni giovanili, per coinvolgere i giovani nel discorso sul consenso. 
• Supporto per gli adulti: perché genitori e insegnanti diventino i migliori alleati per l’educazione dei giovani su un’intimità sana e sul consenso. 
• Call to Action: perché le istituzioni locali, le aziende informatiche e i decisori politici affrontino la questione della prematura sessualizzazione e dell’impatto del virtuale tra i minori, con particolare attenzione alla prevenzione degli abusi sessuali.

Per unirsi alla campagna #CONSENT visitare: www.consenthub.info

Contatti media: Dimitra Mintsidis, WWP European Network, responsabile campagna CONSENT, d.mintsidis@work-with-perpetrators.eu, e Letizia Baroncelli, CAM Firenze, responsabile attività sul territorio, letiziabaroncelli@live.it
Scuola, istruzione e lavoro

Conferenza stampa CONSENT: adolescenti forti e sicuri online per relazioni affettive sane e felici. Firenze, Palazzo Vecchio, 12 febbraio 2024 ore 12.30

In un'era in cui bambini e adolescenti hanno accesso al mondo virtuale 24 ore su 24, è di vitale importanza fronteggiare i rischi che ragazze e ragazzi incontrano online.Il progetto CONSENT, iniziato a marzo 2022, si sviluppa grazie a una collaborazione internazionale e multidisciplinare, con l'obiettivo di dotare i giovani, così come i loro adulti di riferimento, delle conoscenze e delle competenze necessarie per navigare in modo responsabile nel complesso mondo delle relazioni e dell’intimità nel virtuale. L'obiettivo è favorire pensiero critico e dialogo costruttivo, per contrastare l'esposizione precoce a contenuti espliciti e prevenire il perpetuarsi di stereotipi di genere e abusi online.Con il sostegno della Commissione Europea e il supporto del Comune di Firenze, la campagna CONSENT, lanciata simbolicamente intorno a San Valentino, intende promuovere un'intimità sana e felice tra i giovani.

Ne parleranno, il 12 febbraio p.v. alle ore 12.30 a Firenze presso la Sala Macconi di Palazzo Vecchio, le coordinatrici della campagna europea e delle attività territoriali, insieme all’Assessora a Educazione e Welfare e candidata Sindaca di Firenze Sara Funaro e l’Assessora ai Diritti e Pari Opportunità Benedetta Albanese.

Per informazioni e aggiornamenti su #CONSENT contattare:
Dimitra Mintsidis
WWP European Network
responsabile campagna CONSENT
d.mintsidis@work-with-perpetrators.eu
 
Letizia Baroncelli
CAM Firenze
responsabile attività sul territorio
letiziabaroncelli@live.it

Salute e benessere Scuola, istruzione e lavoro

Nasce il Metodo Newlexia®: l’approccio innovativo per trattare dislessia, disortografia, discalculia e disgrafia

Dislessia, discalculia, disortografia e disgrafia: i Disturbi dell’Apprendimento (DSA) sono una realtà sempre più frequente nei bambini e nei ragazzi che ogni giorno si approcciano agli studi. L’intervento su queste difficoltà, che ostacolano i processi di apprendimento, può essere problematico per genitori, insegnanti e professionisti, con conseguenze emotive e a livello di rendimento scolastico. Grazie a ISFAR nasce un metodo rivoluzionario in ambito DSA: il Metodo Newlexia®.

Il metodo propone una serie di tecniche sulla lettura in movimento, utilizzando il concetto di Moving Shapes. Questo approccio coinvolge la definizione di forme alfabetiche e non solo, che si muovono in modo lineare o circolare su vari sfondi, come pareti o schermi. L’obiettivo è sfruttare appieno gli stimoli visivi e gli effetti di movimento, adattandoli alle esigenze individuali di ciascuna persona in un ambiente tridimensionale.

I vantaggi del metodo sono: 
1) migliorare le capacità di lettura, scrittura e calcolo
2) favorire l'attenzione e la concentrazione
3) ridurre la fatica visiva e migliorare l’accettazione del testo scritto
4) generare interesse e piacere.

La formazione è aperta a chiunque operi in ambito DSA. Il corso è riconosciuto MIUR e acquistabile con Carta del Docente. Al termine del training verrà rilasciato il titolo di Practioner Metodo Newlexia® Certificato. ISFAR è un Istituto Superiore di Formazione, Aggiornamento e Ricerca, fondato nel 1996 a Firenze. Propone eventi di formazione post-universitaria e aggiornamento su tutto il territorio italiano e online. Con la direzione scientifica del Prof. Dott. Guido Pesci rappresenta un’eccellenza formativa in ambito sanitario, educativo, scolastico e legale.
Scienza e tecnologia Scuola, istruzione e lavoro

OPEN MIND 2023: l’ evento di orientamento e formazione gratuito dedicato alle professioni digitali

Punto di riferimento per la formazione a Padova e in Veneto l’Academy di MIND offre dal 2014 corsi di formazione e percorsi di aggiornamento a tutti coloro che desiderano trovare lavoro nel settore digitale o semplicemente aggiornare o approfondire specifiche competenze.   Il mercato del lavoro e le sue dinamiche infatti sono in continua evoluzione. 

Con l’avvento delle nuove tecnologie c’è stata una vera e propria esplosione delle professioni digital ma non sempre è facile comprendere cosa questo specifico mercato possa offrire, come approcciarlo e cosa esso richieda. “In MIND queste riflessioni sono all’ordine del giorno e argomento di continuo confronto con i nostri docenti e studenti.” dichiara Devis Dainese, direttore didattico e fondatore di MIND Academy, che prosegue “così abbiamo pensato di raccogliere gli spunti e i dati più interessanti in una giornata di Open Day il 16 dicembre presso la nostra sede. “  

L’evento si struttura in due sessioni. La sessione mattutina si concentrerà sulle opportunità di occupazione in ambito digital. Con il supporto di  Aplana, azienda di mental training, formazione e mantenimento del benessere psico-sociale in ambito lavorativo, verranno analizzate le principali competenze richieste dal settore. Seguirà un focus su “come trovare lavoro” e utili consigli pratici sulla scrittura del CV e  per sostenere al meglio un colloquio. La sessione pomeridiana sarà tutta dedicata, attraverso quattro lezioni tematiche, all’approfondimento delle skills da sviluppare e delle dinamiche pratiche legate alle professionalità del grafico, dello  sviluppatore  web, dell’interior designer e  del social media manager.  Docenti ed ex studenti della scuola porteranno le loro esperienze personali e largo spazio verrà lasciato alle domande dei partecipanti.   Appuntamento quindi sabato 16 dicembre dalle 9.30 presso la sede di MIND in via Venezia 90/A a Padova per scoprire i segreti delle professioni digitali.  

Per iscriversi all’evento, il programma completo e altre informazioni: www.creativemind.academy/evento-openmind
Partecipa e dai il benvenuto al tuo futuro (digital)!        

MIND Academy è una scuola di formazione attiva dal 2014 a Padova. Offre corsi approfonditi e di aggiornamento a tutti coloro che desiderano trovare lavoro nel settore digitale o semplicemente approfondire specifiche competenze.  Dallo Sviluppo Web al Graphic Design al Social Media Marketing & Digital Communication passando per l’Interior Design i percorsi MIND forniscono ai corsisti solide competenze e specifiche conoscenze tecniche e li preparano a un inserimento immediato nel mondo del lavoro. La scuola, molto attenta a creare un continuum tra formazione e inserimento professionale, aiuta i corsisti nella ricerca di lavoro grazie al Career Center e a un commercialista interno.
www.creativemind.academy

Aplana è una società che si occupa di Mental training, formazione e mantenimento del benessere psico-sociale nelle aziende. Il focus principale è sulla prestazione lavorativa, migliorabile esclusivamente tramite processi di crescita e istruzione dei dipendenti e dei dirigenti.  La mission di Aplana è quella di massimizzare le prestazioni delle aziende aumentando la loro durata sul mercato e la loro produttività, valorizzandone la risorsa più preziosa: il capitale umano. www.aplana.it

Link alla CARTELLA STAMPA (con immagini): https://drive.google.com/drive/folders/1udqJwssyMXB-hLOiBz18p6Me0MmQ87Hn?usp=sharing
Scuola, istruzione e lavoro Startup e innovazione

IL 10 NOVEMBRE DEBUTTERÀ NEURONS, L’APP PER FARE COSE INTELLIGENTI

Neurons è un progetto finanziato con il contributo della Regione Lazio per la realizzazione di una app che offre dei minigiochi e dei collezionabili per allenare la mente e che invita a fare cose intelligenti. Come? Iniziando a partecipare alla campagna di promozione sociale “7 per mille Neurons”.

Tale campagna, finanziata dal Ministero della Cultura con i fondi del PNRR, rappresenta un gioco a somma positiva in cui tutti traggono beneficio. Consiste nell'indicare tramite l'app, ai negozi o agli studi convenzionati in cui si effettuano le proprie spese, a quale ente no profit o scuola statale destinare il 7 per mille dei rispettivi incassi. Le erogazioni liberali, in base alle indicazioni dei propri clienti, verranno effettuate mensilmente dai commercianti o dai professionisti secondo i report forniti dall’app e sono totalmente a loro carico, in totale trasparenza sia verso i beneficiari, sia verso i benefattori. Si tratta di un’originale campagna di societal marketing con grande impatto nel terzo settore.

Il Prof. Virgilio Mollicone, presidente di Ultrablu APS, associazione che gestisce un laboratorio in cui artisti neurodivergenti, in particolare autistici, interagiscono con artisti neurotipici in un contesto di reciproco arricchimento, ripone grandi aspettative sul 7 per mille dichiarando che “si tratta di un’app che inventa un nuovo canale di finanziamento per le associazioni attive nel sociale e che ne migliora anche il radicamento nel tessuto dei rispettivi territori”. I commercianti aderenti hanno colto l’opportunità di migliorare l’immagine sia dei propri negozi, sia dell’intera categoria e allo stesso tempo a condizioni vantaggiosissime, dato che il 7 per mille (solo 70 centesimi ogni 100 euro, peraltro deducibili fiscalmente) verrà pagato solo dopo aver effettuato le vendite e ottenuto i relativi incassi.

La Neuro Trade srl di Roma è la startup che ha progettato sia il gameplay sia i contenuti grafici dell’app, la quale contiene anche diverse serie di collezionabili didattici, aspetto questo che ne amplifica l’utilità per le scuole, fornendo loro nuovi strumenti in un contesto gaming accattivante per i propri studenti. La mission della Neuro Trade è quello di divulgare il nuovo modello del collective network, un sistema di interazione sociale basato sulle dinamiche dei piccoli gruppi. L’app sarà scaricabile gratuitamente da App Store o da Google Play e non contiene inserti pubblicitari. Si finanzia tramite le piccole fee richieste agli operatori commerciali per la gestione della campagna 7 per mille e per la presenza nel Neuromarket, un’apposita sezione dell’app in cui, oltre agli scambi per le dinamiche di gioco, si possono effettuare delle transazioni commerciali. L’iniziativa parte da Roma, ma è già suddivisa in nuclei territoriali corrispondenti agli oltre ottomila codici di avviamento postale e denominati in modo da rafforzare l’identità locale (Falchi Girgentani, Leoni Aretini, Aquile Marsicane, ecc.) in un contesto che favorisce la cooperazione e non la competizione.

Maggiori informazioni ed immagini su https://neurons.community
Contatti
Dott. Giacinto Sabellotti
Founder e CEO Neuro Trade srl
giacinto@neurons.community

Scuola, istruzione e lavoro

SYNERGIE & INCLUSION: IL RECRUITING DAY DI SYNERGIE A MILANO

Milano – Synergie Italia, in collaborazione con Fondazione Allianz Umana Mente, è lieta di annunciare il Recruiting Day "Synergie & Inclusion ", che si terrà il 17 ottobre presso Palazzo Lombardia a Milano, dedicato alla promozione della Diversity, Equity & Inclusion (DE&I) nell’organizzazione aziendale. L’evento, patrocinato dalla Regione Lombardia, è promosso da Synergie 68, la Divisione di Synergie Italia attiva a livello nazionale a favore di una società e di un mercato del lavoro equi e inclusivi, per supportare candidate e candidati appartenenti alle categorie protette e aziende, a fronte delle esigenze poste dalla L. n. 68/1999.

Il Recruiting day si svolgerà dalle 9:30 alle 17:30 nella prestigiosa Piazza Città di Lombardia
, la piazza coperta più grande d'Europa, dove i candidati avranno l’opportunità di incontrare e dialogare con le più rinomate aziende del territorio, in spazi riservati a veri e propri colloqui conoscitivi. Tra le aziende, saranno presenti: Alleanza Assicurazioni, Atlantica Digital S.P.A., Fabbrica Italiana SinteticiIn's Mercato, Kpmg Italy, Mbda Italia, Open Fiber, Rovagnati, Sorgenia e Thales Alenia Space Italia.

Durante l’evento sarà possibile partecipare a workshop interattivi di orientamento in base alle competenze individuali e supporto nella redazione del curriculum vitae,e ad appuntamenti divulgativi sui diritti della L. n. 68/1999 e le opportunità offerte dalle politiche attive del lavoro per promuovere l'occupazione. Uno stand dedicato permetterà di sperimentare il visore Oculus per simulare un’aula di formazione virtuale.

«Siamo orgogliosi di promuovere, in collaborazione con Fondazione Allianz Umana Mente, questo importante evento, frutto della passione e dell’impegno della Diversity e Disability Manager Antonia Del Vecchio con la nostra Divisione dedicata Synergie 68. La diversità è una risorsa preziosa: grazie alla partecipazione di importanti aziende del territorio e il contributo di realtà attive ed esperte nel campo della DE&I, miriamo a un confronto che sia di supporto e di ispirazione per il cambiamento e la creazione di un futuro migliore per tutte e per tutti»
 commenta Giuseppe GaresioA.D. Synergie Italia.

«Sono lieta di portare il contributo della Fondazione Allianz Umana Mente a questo importante evento, nato da sinergie comuni tra più soggetti che promuovono la partecipazione sociale. L’adesione a questo evento è motivata dal nostro impegno a supportare progetti e iniziative che mettono al centro il lavoro quale elemento fondamentale per favorire l’inclusione lavorativa delle persone con disabilità»
 aggiunge Monica Esposito, Vice Presidente della Fondazione Allianz Umana Mente e Responsabile Eventi Istituzionali e Sponsorizzazioni di Allianz S.p.A.
L’evento rappresenta un passo significativo verso la promozione di un ambiente di lavoro inclusivo e rappresentativo, in cui ogni individuo sia valorizzato per le sue competenze uniche e abbia pari opportunità di prosperare e contribuire allo sviluppo della società.

TAVOLA ROTONDA: "SYNERGIE & INCLUSION: DISABILITA' E LAVORO A CONFRONTO"

Nel pomeriggio, dalle 15:00 alle 17:30, l'Auditorium Testori ospiterà una Tavola rotonda dedicata al confronto tra realtà istituzionali, associazioni e personalità di spicco attive sul fronte della DE&I. Un'opportunità preziosa per creare nuove sinergie e condividere esperienze, competenze e storie di successo e di inclusione nel mondo del lavoro.
Dopo i saluti di Elena Lucchini, Assessore alla Famiglia, alla Solidarietà sociale, alla Disabilità e alle Pari opportunità, interverranno Giuseppe GaresioA.D. Synergie Italia, Elena Garbelli, Responsabile Servizio Occupazione Disabili – Collocamento Mirato Milano (Afol Metropolitana)Vittoria BrunelliResponsabile Servizio Progettazione degli interventi per l'inserimento lavorativo persone con disabilità (Settore Politiche del Lavoro e Welfare metropolitano e promozione delle pari opportunità - Città metropolitana di Milano), Elio Borgonovi, Professore emerito di Management pubblico, Università Bocconi, Valentina TomirottiGiornalista pubblicista, attivista - "Disability washing vs inclusione autentica”, Alberto BalestrazziCEO Auticon srl, Fabrizio SerraDirettore Fondazione Paideia onlus, Marta GrelliCEO and Founder TravelinMarco SicbaldiHead of Communication TravelinEnzo CavagnoliVolontario quale Segretario Comitato DSA e Lavoro AID (Associazione Italiana Dislessia), Cristina MeneghinHR Manager Testori Group, con la moderazione di Consuelo BattistelliDiversity&Inclusion Manager IBM Antonia del Vecchio, Diversity e Disability Manager | Synergie 68.

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

Per informazioni e iscrizioni al Recruiting Day: Synergie Italia - Recruiting Day
Per iscrizioni alla Tavola rotonda: Synergie Italia - Tavola rotonda
Economia e finanza Scuola, istruzione e lavoro Startup e innovazione

MasterZ, il Master su Blockchain e WEB 3.0 piu grande d’Europa, lancia una nuova piattaforma dedicata all’apprendimento, alla pratica e al lavoro

MasterZ Blockchain & Digital Asset, si evolve e crease per il meglio, lancia  la sua WEB app dedicata e incentivi per la GenZ e professionisti.

MasterZ il più grande Blockchain training Hub Europeo, aumenta la qualità e crea nuove possibilità per gli studenti under 25, per giovani professionisti under 28 e per professionisti senior. McKinsey, una delle più grandi società di consulenza al mondo, nel report di luglio 2023 rileva un aumento delle posizioni lavorative del 40% nel settore Blockchain, tante posizioni però non riescono ad essere coperte proprio per il GAP formativo presente sul mercato.

MasterZ con la sua Z nasce nel 2021 proprio per questo, grande attenzione verso la Generazione Z e verso i giovani professionisti in un mercato in continua evoluzione e crescita. Ad oggi la società Edutech italiana ha formato più di 4.500 under 28 Europei provenienti da 33 stati al mondo, oggi integrati nella piattaforma MasterZ.

Il valore di MasterZ

Oltre a un programma di altissimo livello su tecnologia Blockchain & WEB 3.0, in partnership con alcune delle più grandi Corporate che hanno già integrato la tecnologia Blockchain e alcuni dei più grandi protocolli Blockchain al mondo; MasterZ ha lanciato la sua piattaforma. MasterZ App dà l’ occasione per 6, 9 o 12 mesi di fare networking con migliaia di professionisti e giovani professionisti in ambito WEB 3.0, una sezione per rivedere le lezioni on- demand, una sezione per i project work e una sezione con i migliori annunci di lavoro WEB 3.0 in Italia ed Europa ai quali diverse tipologie di professionisti e giovani professionisti possono candidarsi.

I Blockchain project Work, il brevetto marchio di fabbrica di MasterZ

Da oggi in MasterZ i Project Work diventano parte del programma e integrati nella sua piattaforma. MasterZ ha inventato un nuovo approccio alla tecnologia Blockchain, anche pratico. Grazie alla sua app  permette di creare dei Team multidisciplinari e dà la possibilità ai talenti selezionati con diversi background, di fare esperienza su progetti Blockchain reali, insieme a un team da loro scelto.
L’ importanza della multidisciplinarietà nel WEB 3.0
In MasterZ fanno application studenti, professionisti junior e senior con tantissimi background diversi. Alcuni arrivano dal mondo STEM, altri dal business e finance e altri dal legal, ma per esempio ci sono anche piloti dell'aeronautica militare che si occupano di cyber security, medici e artisti a riprova che il WEB 3.0 è multidisciplinare come il WEB 2.0.

Gli investimenti e i costi

Come azienda MasterZ, anche grazie alle sue partnership riesce ad incentivare l’età e la passione dei giovani studenti/professionisti con borse di studio basate sul merito e un prezzo finale che può arrivare fino a 199 Euro totali. 
Esistono anche diversi piani formativi che includono sempre la nuova piattaforma tech di MasterZ, con tante funzionalità e anche ultra specializzati come il programma MasterZ+ dedicato ai Blockchain developer o per chi vuole lanciare una startup nel WEB 3.0.

Gli output formativi di  MasterZ

MasterZ parte dalle basi, ma in maniera molto dinamica entra poi nel profondo del WEB 3.0. Le skills che si imparano sono quelle richieste dal mondo del lavoro, infatti MasterZ ha un programma dinamico. Confrontandosi con tante aziende Blockchain sia europee che internazionali, plasma il programma a seconda del mercato del lavoro e delle skills richieste. Si parte dalla tecnologia Blockchain con i diversi tipi di network, per poi analizzare 6 diversi protocolli, gli smartcontract, i token, la parte legale e la parte degli use case portati da startup e Corporate, come ad esempio la terza banca più grande d’Europa.

Le sedi di MasterZ

MasterZ ha 2 sedi operative, sia a Milano che a Parma, presso l’acceleratore di innovazione ‘’Le Village’’ della banca francese Crédit Agricole. Con un Team in forte espansione che sta progettando l’apertura di nuovi uffici anche a Berlino e Lisbona dedicate all' integrazione del WEB 3.0 nelle Corporate.